Dettaglio Notizia
26  maggio  2018
Giovane è..una comunità che condivide

La giovinezza non è passività, ma sforzo tenace per raggiungere mete importanti, anche se costa; non è chiudere gli occhi alla difficoltà, ma rifiutare i compromessi e la mediocrità; non è evasione o fuga, ma impegno di solidarietà con tutti, particolarmente con i più deboli

Papa Francesco

In accordo col percorso della Chiesa universale e italiana, anche le Caritas pongono la loro attenzione al mondo giovanile, con le povertà e i talenti che lo contraddistinguono. Su questi temi si articolerà il Confronto Regionale delle Caritas 2018. Ci aiuteranno a riflettere Mons. Francesco Ravinale (vescovo di Asti e delegato dei vescovi piemontesi per la carità e l’immigrazione), don Giovanni Perini (direttore Caritas Biella e delegato regionale), don Luca Ramello (direttore della Pastorale Giovanile di Torino e delegato regionale Piemonte-Valle d’Aosta), testimoni delle Caritas di Casale, Cuneo, Novara, Saluzzo e giovani in servizio civile.

L’incontro si tiene a Cussanio, in provincia di Cuneo, Diocesi di Fossano, presso l’hotel Il Giardino dei Tigli, a fianco del Santuario Madre della Divina Provvidenza.

L’invito al Confronto è esteso ai giovani impegnati nei vari contesti ecclesiali: Caritas, pastorale giovanile, Policoro, servizio civile.

 

Indietro  Torna alla pagina principale
Cerca nel sito

Cerca solo nel titolo
Cerca
Collegamenti
Informazioni
  • Fare Comunità
    Fare Comunità Strumento di collegamento con parrocchie e animatori Caritas
  • Pagina su "La Guida"
    Pagina su 'La Guida' Pagina mensile sul settimanale "La Guida"